Luoghi d'interesse

Chiesa Arcipretale San Michele Arcangelo

Image Chiesa Arcipretale San Michele Arcangelo

La prima notizia certa della Chiesa di Sant'Angelo di Piove risale all'anno 1198. Del 1489 è la visita Pastorale del Vescovo Pietro Barozzi. La Chiesa viene descritta come costruzione a tre navate, con altare a capo d'ognuna. Del 1746 è la visita Pastorale del Cardinale Rezzonico, futuro Papa Clemente XIII. La chiesa è descritta come edificio ad unica navata, corredata da 5 Altari.
Nel XVIII° secolo l'edificio viene ristrutturato ed ampliato ed infine riedificato nel 1778. Il 27 settembre 1893 la Chiesa viene consacrata.

Il 26 settembre 1993 viene inaugurata la PORTA MAGGIORE, in bronzo, opera dello Scultore di Sant'Angelo STEFANO BASCHIERATO.  

 

Chiesa Parrocchiale Celeseo

Image Chiesa Parrocchiale Celeseo

A Celeseo sorse nel secolo XVII un Oratorio dedicato a San Marco e alla Madonna Della Salute, ad opera della famiglia dei Cartari. Successivamente venne ingrandito e nel 1885 e benedetto dal Vescovo Callegari.
Dal 1934 vi dimora stabilmente un sacerdote e nel 1942 viene iniziata la costruzione dell'attuale Chiesa, in stile romanico ad una sola navata, inaugurata nel 1947. E' dedicata alla Madonna della Salute e Celeseo diventa parrocchia nel 1950.  

 

Chiesa di Vigorovea

Image Chiesa di Vigorovea

La chiesa di Vigorovea fu fondata nel 1326 per volontà testamentaria del padovano Jacopo de Zacchis e rimaneggiata nel corso dei secoli e restaurata nel 1605. La chiesa attuale, dedicata a S. Giacomo, è sorta ex-novo al posto della precedente, in stile neoclassico nel 1804 ed inaugurata nel 1817. La facciata risale al 1873-75; elegante nella composizione, è decorata da formelle in marmo rosa che raffigurano "Gesù tra i fanciulli".
Il settecentesco altare maggiore, in marmo bianco di Carrara, è opera stupenda di Alvise Tagliapietra, uno scultore tra i migliori dell'epoca. Un tempo apparteneva all'oratorio di Vigorovea la quattrocentesca "Madonna col bambino", rimasta fino al 1908, che oggi si trova nella chiesa si S. Nicolò a Padova.
Il campanile venne edificato nel 1793.  

 

Casa Gotica

Image Casa Gotica

All'angolo tra Via Roma e Via Donatori di Sangue, troviamo una curiosa palazzina gotica, dal vago stile orientale, probabilmente costruita nel corso del 1700, con il suo intonaco rosso che fa da pittoresco contrasto alle imposte verdi, questa originale palazzina offre un tuffo sugli splendori veneziani; l'eleganza delle finestre, ricorda il fascino dell'oriente con cui la "Serenissima" era a contatto.
Fatta costruire da qualche nobile veneziano, che qui amava soggiornare, si distingue proprio per l'architettura di tipo romantico-gotico che la rende particolare. Attualmente è adibita a funzioni commerciali e residenziali.  

 

Casa Maritan

Image Casa Maritan

Si tratta di un edificio risalente agli inizi del secolo XVII, molto semplice, ma con monfanature tali da attribuigli una finzione di dimora signorile. La costruzione, ora di proprietà del comune, ha la struttura tipica della casa veneta e con la semplicità delle sue forme di inserisce armonicamente nel contesto ambientale.
 

 

Santuario della Madonna delle Grazie

Santuario della Madonna delle Grazie
Zoom
Santuario della Madonna delle Grazie

Il Santuario della Madonna delle Grazie, luogo di culto notissimo in tutta la Saccisica, ha attivo un sito web che descrive il Santuario stesso e di tutte le attività connesse alla struttura e alla Parrocchia che vi ha sede.

per informazioni www.madonnadellegraziepiovedisacco.it

 

Museo Storico del Bottone "Sandro Partesotti"

Image Museo Storico del Bottone "Sandro Partesotti"

A Vigorovea nella cornice di un’antica casa colonica restaurata, è possibile visitare il Museo storico del bottone “ Sandro Partesotti”.
Il museo accoglie parte di una collezione che è il frutto di una ricerca durata più di due decenni e che comprende esemplari di bottoni di vari materiali e fattura, provenienti da molti Paesi, specialmente Francia, Inghilterra, Stati Uniti e che datano dal XVII° secolo al 1970 con qualche riferimento significativo all’attualità.

Aperto ai visitatori gratuitamente su appuntamento.
 

Il Museo Storico del Bottone "Sandro Partesotti" fa parte del circuito Wigwam

Per informazioni: www.museostoricodelbottone.com